Guidare in sicurezza un’auto a noleggio è possibile, grazie alla copertura assicurativa completa delle formule a lungo termine

Mettersi alla guida di un’auto pone quasi sempre di fronte a una serie di rischi e responsabilità che non possono assolutamente essere trascurati. Incidenti, danni causati da terzi, per non parlare delle ipotesi di furto o incendio sono tra i più frequenti.

Per tutelarsi da questi imprevisti, è indispensabile assicurare il proprio veicolo e noi stessi, a seconda delle necessità. Ma cosa succede se il veicolo in questione non è di nostra proprietà? Se vi state chiedendo l’assicurazione auto a noleggio come funziona, siete nel posto giusto. Ecco quello che c’è da sapere.

Assicurazione auto e noleggio a lungo termine

Con il noleggio auto a lungo termine, è possibile disporre di un’autovettura sempre nuova, in perfette condizioni e per il chilometraggio desiderato. Ma questi non sono gli unici vantaggi per chi stipula il contratto.

assicurazione-auto-e-noleggio-a-lungo-termine.jpg

A differenza del leasing, il sottoscrittore ha la certezza di un'assicurazione auto completa, inclusa nel contratto, per tutta la durata del noleggio. Il motivo? La necessità di tutelare l’utilizzatore del veicolo da quelli che sono gli imprevisti della strada, esattamente come un proprietario. Per certi aspetti, inoltre, le tutele sono maggiori rispetto al noleggio a breve termine e altre forme contrattuali.

Copertura assicurativa e franchigia in caso di noleggio auto

Per capire l’assicurazione auto a noleggio come funziona e perché è così vantaggiosa, è necessario fare alcune precisazioni che riguardano, in particolare, la copertura assicurativa e la franchigia. In generale, in quasi tutta Europa l’assicurazione auto a noleggio prevede una copertura assicurativa base che include:

●      danni al veicolo che interessano esclusivamente la carrozzeria;

●      responsabilità civile (RCA) per danni a persone terze e cose di terzi, causati a seguito di un sinistro avvenuto con responsabilità propria durante il noleggio;

●      furto e incendio.

In ogni caso, l’assicurazione auto a noleggio arriva a coprire le suddette ipotesi solo entro i limiti previsti dal contratto stipulato. Un esempio? Danni causati dal conducente in stato di ebbrezza, non sono oggetto di copertura assicurativa. Inoltre, normalmente, il contratto prevede un massimale, ossia una cifra massima di cui si fa carico la compagnia assicurativa, e una franchigia, ossia una cifra che rimane a carico del guidatore.

Garanzie accessorie per l’assicurazione auto a noleggio

copertura-assicurativa.jpg

E per tutte le altre ipotesi oltre a quelle sopracitate, l’assicurazione auto a noleggio come funziona?

Comunemente, le società di autonoleggio includono le tre aree di copertura assicurativa di base, ma il contratto può prevedere una copertura aggiuntiva. Con il noleggio auto, assicurazione Kasko e Super Copertura Danni vi mettono al riparo da ulteriori possibili imprevisti. In particolare, è possibile richiedere garanzie assicurative accessorie per:

●      Assicurazione kasko: sebbene sia facoltativa, è fondamentale per integrare la comune RCA, per una super copertura danni, che include parti extra del veicolo (non solo la carrozzeria), anche quando i danni sono stati causati da imprudenza o imperizia del guidatore e non da terzi; può ridurre, in parte o in tutto la franchigia assicurativa.

●      Protezione Personale Infortuni, per coprire i danni al conducente in caso di incidenti.

●      Responsabilità Civile Supplementare, utile per aumentare il massimale previsto dall’RCA.

Con le soluzioni e i servizi noleggio a lungo termine Syntonia potete contare su un’assicurazione auto completa che vi mette al riparo da ogni rischio, per farvi viaggiare tranquilli e senza preoccupazioni.

Contattate i consulenti e trovate l’offerta che fa al caso vostro.

Newsletter