Il costo del rifornimento incide non poco sul budget degli automobilisti: ma con poche semplici accortezze è possibile limitare i consumi

Stile di guida: meglio mantenere una guida regolare e costante
Cambio marcia: si alle marce alte
Attenzione agli pneumatici

Il prezzo dei carburanti sta vivendo in questi mesi un calo significativo, dovuto in parte anche alla pandemia da Coronavirus, che ha paralizzato il mercato e bloccato i rivenditori. Un momento favorevole per gli automobilisti e che vale anche per i clienti del noleggio auto a lungo termine, dato che il costo del carburante non rientra tra i molti servizi coperti dai contratti di noleggio

Le spese di rifornimento influiscono significativamente sul costo di gestione del veicolo, quindi è utile conoscere gli accorgimenti che consentono di limitarne il consumo. Soluzioni che, tra l’altro, contribuiscono a ridurre le emissioni e l’impatto ambientale dei vostri viaggi. Vediamo quindi i migliori consigli per risparmiare carburante.

Stile di guida: meglio mantenere una guida regolare e costante

Lo stile di guida è uno dei fattori che incide maggiormente sui consumi. Un motore sollecitato continuamente da frenate e brusche accelerazioni porta inevitabilmente a un maggiore impiego di carburante.

stile-di-guida.jpgIl primo dei consigli per risparmiare carburante, quindi, è mantenere una velocità moderata e costante. Questo vale sia sui percorsi cittadini, in cui è comunque necessario limitare la velocità, sia per lunghi viaggi: in questo caso è bene lanciare il motore fino a raggiungere la velocità di crociera e poi mantenere un’andatura costante e non eccessiva. Ad alte velocità, infatti, aumenta la resistenza aerodinamica e quindi anche il consumo.

Cambio marcia: si alle marce alte

Il cambio marcia influisce sul consumo: tanto più alti sono i giri del motore, tanto più carburante verrà utilizzato. Per questo è bene mantenere sempre un basso regime di giri, cambiando spesso e usando la marcia più alta possibile. Il ruolo delle marce nell’impiego del carburante, tra l’altro, vale anche in frenata, perché scalare marcia sfruttando il freno motore causa maggiori consumi. Quindi, tra i nostri consigli per risparmiare carburante c’è anche quello di preferire i freni per ridurre la velocità e arrestare il veicolo.

Attenzione agli pneumatici

Delle ruote troppo sgonfie causano maggiore aderenza sulla strada durante il rotolamento e maggiore attrito: la conseguenza, oltre al consumo delle stesse, è ovviamente l’aumento dei consumi di carburante.

attenzione-agli-pneumatici.jpgPer questo è essenziale ricordarsi il controllo periodico della pressione, e per i clienti del noleggio a lungo termine questo impegno è particolarmente semplice: in tutti i contratti Syntonia, infatti, la manutenzione ordinaria del veicolo è inclusa nel canone, insieme a numerosi altri servizi.

Ricordate poi che esiste una scala di valutazione che identifica la resistenza al rotolamento degli pneumatici (dalla A per le prestazioni migliori fino alla G la minore resistenza) e quindi tra i consigli per risparmiare carburante c’è sicuramente quello di scegliere un treno di gomme con un’alta valutazione.

Newsletter